Frumento

I cereali su cui stiamo lavorando

Coltiviamo la biodiversità agricola in ambito cerealicolo presso alcune aziende di soci e sostenitori, altrove presso simpatizzanti o comunque presso chi vuol provare l'esperienza di coltivarsi un piccolo fazzoletto di terra con varietà antiche di

campo_catalogo.jpg

grano tenero e magari poi panificare nel proprio forno di casa. Per avere la disponibilità di materiale vegetativo che in piccole quantità (massimo 2 etti) mettiamo a disposizione dei soci e dei sostenitori negli ultimi anni allestiamo, in collaborazione con l'Istituto Agrario di Lombriasco, l'Istituto Agrario Dalmasso, l'Istituto Agrario Prevert e l'Orto Botanico REA, aziende agricole, campi catalogo di cui qui a fianco trovate le varietà con alcune caratteristiche. Vi sono anche alcuni grani non antichi, perchè particolari e come varietà di riferimento. Delle varietà in elenco non tutte sono sempre disponibili. Chi è interessato a saperne di più o ancor meglio a coltivare con noi qualche varietà antica di grano ci contatti.

Campagna grani antichi 20/21

DSCN2650.JPG
Parte la quinta edizione della Campagna GRANI ANTICHI promossa dall'A.S.C.I. in collaborazione con aziende agricole, tre Istituti Agrari piemontesi, un Orto Botanico, coltivatori familiari e l’Università di Torino. Una Campagna per la valorizzare e la divulgazione della BIODIVERSITÀ' AGRICOLA e alimentare in ambito cerealicolo, in particolare con il recupero di vecchie varietà di GRANO TENERO, la coltivazione del materiale vegetale in campi, parcelle singole e campi catalogo. Gli obiettivi sono: -recuperare vecchie varietà; - riprodurle a fini didattici, divulgativi e comparativi; - far circolare il materiale riprodotto (max 2 etti per varietà); -aumentare la biodiversità nei campi coltivati a grano tenero soprattutto con miscugli - promuovere l'utilizzo di farine, coltivate senza chimica di sintesi, di grani teneri di varietà dette antiche e di miscugli. L’ASCI fornisce il materiale vegetativo e si occupa del coordinamento tecnico. La Campagna Grani Antichi è aperta a tutti i soci e sostenitori dell'associazione e prevede la coltivazione di una parcella di 10 mq con il materiale fornito dall' ASCI.
Se sei interessato scrivi subito ad ascipiemonte@gmail.com

bianco nostrale
carusedda
babaghat
DSCN2760.JPG

mietitura e trebbiatura S.Giorio (TO) 2019

 
fiorello